+39 320.7954275

Taormina

la capitale turistica della Sicilia


Descrizione

Taormina, la capitale turistica siciliana

Taormina è una meta imprescindibile per chiunque visiti la Sicilia per via delle bellissime vie e piazze, i numerosi locali e negozi, il meraviglioso teatro greco e la costa; per questo motivo è soprannominata “capitale turistica della Sicilia”.

In antichità la città era chiamata Tauromenion e passò sotto la dominazione greca, bizantina, romana e normanna; questa, prima di diventare una meta turistica, era già una città importante per l’economia della Sicilia orientale.

Taormina si trova in una posizione sopraelevata sul mar Ionio e con alle spalle il meraviglioso vulcano Etna. Circondata dalla tipica vegetazione della macchia mediterranea, la città accoglie i turisti con numerosi monumenti ricchi di storia ed un’atmosfera unica e raffinata.

I nuclei storici e culturali partono tutti da Corso Umberto I; tra questi, la Chiesa di S. Caterina d’Alessandria edificata nel Seicento, la Cattedrale di S. Nicolò che risale al XIII secolo ed il Palazzo dei Duchi di S. Stefano risalente al periodo Normanno.

Il Teatro Greco (chiamato anche Teatro Antico) si trova in posizione panoramica dalla quale è possibile ammirare l’Etna ed il mare; la costruzione risale al III secolo a.C. ma venne ristrutturato dai Romani nel II secolo d.C. Il teatro in antichità poteva ospitare fino a 4000 spettatori che sedevano sui gradini dell’arena il cui diametro misurava 109 metri; oggi il teatro viene utilizzato per numerosi concerti ed eventi tra i più belli ed importanti della Sicilia tra i quali è da ricordare sicuramente il Festival di Taormina Arte che si svolge ogni anno nel periodo estivo.

Oltre a quelli già citati, vi sono altri edifici storici a Taormina come la Chiesa di S. Pancrazio, edificio ecclesiastico costruito sui resti di un tempio greco, Palazzo Baida Vecchia, edificato nel XIV secolo e recentemente ristrutturato al cui interno si trova il Museo Archeologico, ed il Castello Arabo-Normanno sito sul luogo di un’antica necropoli dal quale si gode uno splendido panorama.

Nei dintorni della città da non perdere assolutamente Giardini Naxos ,con i resti dell’antica città di Naxos fondata nel 734 a.C. ed i cui scavi sono tutt'ora visitabili ed il borgo di Castelmola dove è possibile passeggiare tra splendidi vicoli ed ammirare il panorama sull’Etna.

Per quanto riguarda gli eventi più importanti a Taormina, va sicuramente ricordato il “Raduno del Costume e del Carretto Siciliano” che si svolge ogni anno verso la fine di maggio e la “Rassegna Internazionale del Cinema” che si svolge a giugno; infine da non perdere assolutamente, il cartellone degli spettacoli estivi offerti dal “Festival Taormina Arte”.

Come arrivare

Taormina si trova nella costa nord orientale della Sicilia, equidistante dai due capoluoghi di provincia Messina e Catania (circa 50 chilometri) e circa 270 chilometri da Palermo. La si può raggiungere sia con l'auto che con i mezzi pubblici:

  • Auto percorrendo l'autostrada A18 Messina - Catania ed uscendo allo svincolo.
  • Bus, sempre con partenza da Catania o Messina; è necessario quindi raggiungere prima le due città o un luogo intermedio tra Taormina e i due capoluoghi di provincia). Il servizio è offerto dalla compagnia Etna Trasporti.
  • Treno fino alla fermata Taormina-Giardini; potete collegarvi al sito di Trenitalia per gli orari e le tariffe.

 


Foto Gallery


Recensioni

Inserisci Recensione